Oggi come puoi prenderti cura del tuo momento presente? - Cesvipe

Vai ai contenuti

Menu principale:

Articoli e Curiosità > Psicologia > Mindfulness

Oggi come puoi prenderti cura del tuo momento presente?
Il futuro non esiste!
L'unica dimensione reale è il momento presente, la sofferenza nasce dal confronto tra il momento presente e qualcos'altro che non c'è, qualcosa di più o di diverso. In questo periodo in cui ci viene chiesto di modificare le nostre abitudini, in cui vediamo limitata la possibilità di continuare a fare tutto ciò che abbiamo sempre fatto, è facile desiderare qualcosa di diverso e quindi è facile sentirsi frustrati o scontenti. Il segreto è fare pace con il momento presente. In questo ci può aiutare una riflessione: l'oro è prezioso perchè è raro, ancor più raro e per questo più prezioso è il momento presente che è unico e irripetibile! Questo momento non è mai esistito nella storia dell'umanità e mai più esisterà, non sprechiamolo preoccupandoci di qualcosa che ancora non esiste, non inquiniamolo, godiamocelo a pieno! La vita è fatta di una sequenza di momenti presenti lì a nostra disposizione, anzi QUI a nostra disposizione. Un modo semplice di tornare al momento presente è tornare al respiro, è aprirci alle sensazioni del corpo che è sempre nel qui ed ora, a differenza della mente che è spesso da un'altra parte.
Proprio ora che stai leggendo ti invito a fermarti, a tornare alle sensazioni del corpo seduto, in piedi o sdraiato, come sei in questo momento... prendi tre respiri seguendo ogni ispirazione ed ogni espirazione, permettiti di lasciare andare i pensieri per lo spazio di tre respiri, un respiro alla volta, permettiti di essere pienamente lì dove sei...

Quando si è presi dalla preoccupazione o dalla frustrazione può essere utile fermarsi e ripetere questo semplice esercizio, ma di solito non è necessario fermarsi ed interrompere le nostre attività: in ogni momento si può portare l'attenzione all'attività che stiamo svolgendo, lì dove siamo, alle persone con cui siamo, per esserci veramente.

Dato che il futuro ancora non esiste, non possiamo prenderci cura del futuro, ma solo del presente che è l'unico luogo dove possiamo operare: prendendoci cura del presente, ci stiamo prendendo cura del futuro.
Oggi come puoi prenderti cura del tuo presente?


Leggi Anche...

Psicologia
Non solo Pasta...
Comportamenti Alimentari.
Cosa facciamo e come lo facciamo fa la differenza!
Curiosità
 
Torna ai contenuti | Torna al menu