Amore è... - Cesvipe

Vai ai contenuti

Menu principale:

Per i Ragazzi

Amore è...


“L’uomo non può vivere senza amore. Egli rimane per se stesso un essere incomprensibile, la sua vita è priva di senso, se non gli viene rivelato l’amore, se non s’incontra con l’amore, se non lo sperimenta e non lo fa proprio, se non vi partecipa vivamente”
(GIOVANNI PAOLO II, Redemptor Hominis, n. 10).


L’educazione all’amore è un tema fondamentale per la crescita integrale della persona. La capacità di amare nasce dall’esperienza dell’essere amati: la prima cosa che normalmente un bambino sperimenta appena viene alla luce è quella di essere accolto tra le braccia di qualcuno. Sono queste esperienze di amore ricevuto che ad un certo momento sollecitano una risposta: donare amore a sua volta.

Il percorso che conduce dalla percezione di essere amati alla decisione di donare amore assume una intensità particolare nell’adolescenza e porta con sé anche instabilità, scoperte, sensazioni inedite, sofferenze e disorientamenti; necessita pertanto, più di ogni altra fase della vita, di un accompagnamento da parte di adulti significativi.


L’adolescenza comprende anche lo sviluppo della dimensione sessuale, coinvolgendo diversi aspetti della personalità, che, andando al di là dell'identità corporea, coinvolge l'identità psicologica e sociale della persona nei suoi rapporti con gli altri. In questa direzione, educare all’amore e alla sessualità non vuol dire solo stimolare nel ragazzo una graduale presa di coscienza delle caratteristiche somatiche e fisiologiche proprie dei due sessi, ma soprattutto estendere tale consapevolezza agli aspetti psico-sociali (stereotipi, ruolo sociale del maschio e della femmina, differenze biologiche e culturali ecc) che la sessualità coinvolge. In questa prospettiva, è quindi fondamentale fornire a preadolescenti e adolescenti la possibilità di confrontarsi e riflettere in un clima di fiducia e di ascolto reciproco.

Cosa significa fare l’educazione all’Amore?
• Parlare  molto di più che di sesso…
• Parlare di emozioni
• Parlare di rispetto
• Parlare di valori
• Parlare di sé!

Perché fare educazione all’Amore ?
• Per rispondere ad un bisogno del ragazzo
• Per assumere la propria responsabilità educativa
• Per prevenire problemi gravi, in particolare gli abusi sessuali di bambini o alcune malattie sessualmente trasmissibili.

 
Torna ai contenuti | Torna al menu